Punto esclamativo nelle Foto, come risolvere su iPhone, iPad e Mac!

Per caso non riesci a visualizzare correttamente le tue foto preferite su iPhone, iPad o Mac? Niente paura! Se vuoi scoprire come rimuovere il punto esclamativo nelle foto, e tornare a visualizzarle ben definite, ti basterà seguire questa guida! Le foto sfocate saranno solo un brutto ricordo.

Il problema relativo alle foto sfocate e al punto esclamativo nelle foto è dovuto ad un’impostazione di iCloud che attiva la Libreria Foto. Quest’opzione permette di risparmiare spazio sul disco fisso del Mac o la memoria di iPhone e/o iPad, lasciando sul dispositivo una versione della foto in bassa definizione (appunto sfocata e con un punto esclamativo) e caricando su iCloud quella originale in alta definizione. Questo vuol dire che quando vorrete visualizzare correttamente le foto, il vostro dispositivo dovrà essere connesso ad una rete per scaricare l’immagine da iCloud: in questo caso, potrebbe esservi utile tenere attivato (se non lo è già) l’interruttore relativo all’uso della connessione dati per l’app Foto.

Qualcosa può andare storto e vi impedirà di godere a pieno delle vostre foto sui dispositivi Apple… Oggi vedremo insieme come risolvere questo piccolo inconveniente!

punto esclamativo nelle foto sfocate

Punto esclamativo nelle foto sfocate, come risolvere su Libreria Foto iCloud iPhone

Se visualizzate un punto esclamativo nelle foto sfocate, la prima cosa che potete tentare è quella di riavviare il dispositivo. Invece di accedere alle Impostazioni per spegnere l’iPhone, tenete premuto sul tasto di accensione finché non comparirà a schermo lo slider per lo spegnimento. Una volta spento il dispositivo, riaccendetelo. Verificate che sia connesso al WiFi o alla vostra rete cellulare e controllate che all’apertura delle Foto le scarichi dalla Libreria Foto di iCloud.

Se così non fosse, accedete alle Impostazioni di iPhone e toccate sulla voce relativa all’app Foto. Cliccate adesso sull’opzione Scarica e conserva originali e attendete lo scaricamento delle vostre foto.

Punto esclamativo nelle foto sfocate, come risolvere su Libreria Foto iCloud iPad

Se quando aprite l’app Foto notate foto sfocate che presentano un punto esclamativo, per prima cosa potete provare a riavviare il vostro iPad. Tenete premuto il tasto di accensione/blocca schermo finché non comparirà lo slider per lo spegnimento del device. Una volta spento, riaccendete l’iPad e fate attenzione se siete connessi al WiFi o alla rete dati del vostro piano se possedete un iPad con modulo per le SIM. Provate ad accedere all’app Foto e controllate se adesso le immagini vengono scaricate e visualizzate correttamente.

Se dopo il riavvio nulla dovesse cambiare, accedete alle Impostazioni del vostro iPad e cliccate sulla voce dell’app Foto. Successivamente attivate l’opzione Scarica e conserva originali e attendete il download delle vostre immagini dalla Libreria Foto di iCloud.

Punto esclamativo nelle foto sfocate, come risolvere su Libreria Foto iCloud iPod Touch

Anche la versione Touch del famosissimo riproduttore musicale della Mela può essere afflitto da questo problema, e la sua risoluzione è del tutto simile a quella spiegata per l’iPad. Tentiamo con il riavvio del dispositivo per ristabilire la connessione WiFi. Se nonostante il riavvio le foto presenti nell’app Foto dovessero ancora risultare sfocate e presentare un punto esclamativo, dovremo attivare manualmente l’opzione per scaricare le foto sul dispositivo. Entriamo nelle Impostazioni di iPod, e clicchiamo sulla voce dell’app Foto: a questo punto vedremo lo slider per attivare l’opzione Scarica e conserva originali. Se sarà bianco lo dovremo attivare cliccandoci sopra e diventerà verde. Ora il nostro iPod dovrebbe essere in grado di scaricare le nostro foto in alta definizione!

Foto sfocate nell’app Foto su MacOS, come risolvere scaricando dalla Libreria Foto iCloud

I passi da seguire fondamentalmente sono gli stessi sopra descritti nelle guide per iPhone e iPad. Controllate che il vostro Mac sia collegato ad una rete internet, che sia tramite cavo o wireless. Una delle possibili problematiche che non vi permettono di visualizzare correttamente le vostre foto potrebbe essere una connessione internet lenta. Fate uno speedtest su speedtest.net. Se doveste riscontrare problemi mentre siete connessi ad una rete wireless, quale una velocità di download molto bassa oppure non poter eseguire il test della latenza, potreste essere al limite del segnale WiFi del vostro modem e necessitare di aumentarne la copertura con un Extender WiFi.

Anche in questo caso il primo tentativo è sempre quello di riavviare il Mac e sperare che alla riaccensione tutto funzioni come dovrebbe… In caso contrario, aprite l’app Foto. Una volta apertasi la finestra di Foto, cliccate sul menù Preferenze. Successivamente aprite il tab iCloud e spuntate l’opzione Scarica originali su questo Mac.

Come funziona la Libreria Foto iCloud?

Libreria foto di iCloud mantiene automaticamente in iCloud ogni foto e video da te realizzati, in modo che tu possa accedere alla libreria da qualsiasi dispositivo in qualunque momento. Inoltre, qualsiasi modifica apportata alla raccolta su un dispositivo viene apportata anche sugli altri dispositivi. Le foto e i video saranno organizzati in Momenti, Raccolte e Anni. E tutti i contenuti delle raccolte Ricordi e Persone vengono aggiornati ovunque ti trovi. In questo modo, potrai trovare in un attimo un momento specifico, un famigliare o un amico.

La tua raccolta viene caricata su iCloud ogni volta che il tuo dispositivo si connette al Wi-Fi e la batteria è carica. Se hai iOS 11 o versioni successive, la libreria viene aggiornata anche su rete cellulare. A seconda della velocità della connessione internet, il tempo che impieghi per vedere foto e video su tutti i tuoi dispositivi e su iCloud.com potrebbe variare.

Attivare la Libreria Foto iCloud

Attivare la sincronizzazione della libreria foto iCloud è davvero semplicissimo:

  • Su iPhone, iPad o iPod Touch con iOS 10.3 o versioni successive, recatevi in Impostazioni > [vostro nome utente] > Foto e attivate la Libreria Foto di iCloud
  • Su Mac equipaggiati con MacOS 10.10.3 o versioni successive, cliccate su Preferenze di Sistema e poi su iCloud. Cliccate su Opzioni (si trova accanto a Foto) e selezionate Libreria Foto di iCloud
  • Su Apple TV (di quarta generazione) con tvOS 9.2 o versione successiva, andate su Impostazioni, poi Account, successivamente iCloud e infine Libreria Foto di iCloud

Per maggiori informazioni sul funzionamento della Libreria Foto iCloud vi consigliamo caldamente di documentarvi sulla pagina ufficiale Apple.

Guarda Anche

come cambiare dns su macos

Come cambiare DNS su MacOS

Leggendo questa guida scoprirai come cambiare DNS su MacOS e quanto è semplice farlo. Cambiare …